Torna alla lista annunci

JR Software Engineer e JR Business Analyst

Cluster Reply



Nell' ambito del potenziamento della divisione che si occupa della realizzazione di CRM verticali basati su tecnologia Microsoft comprese le applicazioni di Dati/AI e Collaboration ad essi collegate, siamo alla ricerca di neolaureati di talento che rivestiranno ruoli di JR Software Engineer o JR Business Analyst IT.
Una persona che riveste il ruolo di JR Software Engineer partecipa alla fase di definizione della solution design insieme alle figure senior, sviluppa in modalità cloud con C#, .NET, utilizza HTML5, CSS3 e JavaScript, API (REST/SOAP), Stack IIS e va ad accrescere competenza in ambito IA e Azure Cognitive Services di Microsoft.
Una persona che riveste il ruolo di JR Business Analyst IT è parte attiva durante tutte le fasi progettuali iniziando dalle fasi di analisi dei processi e l’analisi funzionale per arrivare a collaborare con il team ti sviluppo per la fase di disegno e progettazione ed infine supporta in tutto ciò che è la fase di testing con il cliente e il rilascio del sistema.


Cluster Reply è l’azienda del gruppo Reply specializzata in servizi di consulenza e system integration sulle tecnologie Microsoft in Italia. Siamo orientati all’innovazione e seguiamo l’evoluzione dell’offerta Microsoft in tutte le aree: Modern Work & Security, Business Applications, Applicazione e Infrastrutture Azure , Data & AI.
Lavoriamo plasmando la migliore tecnologia per realizzare soluzioni di successo con le principali realtà italiane e internazionali appartenenti ai settori Financial Services (Banking, Credit and Insurance), Manufacturing, Healthcare, Utilities, Telco & Media, Services. Realizziamo progetti sfidanti nel campo dell’Artificial Intelligence & Machine Learning, Data Analytics, Hyperautomation, Cloud Computing, DevOps, Applicazioni moderne con architetture Cloud Native, Modern Digital Workplace e Business Applications.
Operiamo in sinergia con altre aziende del network Reply anch'esse partner Microsoft in Germania, Regno Unito, Stati Uniti, Brasile e Nuova Zelanda.


Candidati